Arte di zucchero: istruzioni per l'uso!
Questo blog nasce dal mio lavoro, dalla mia passione per la sugar art e vuole essere un punto d'incontro per tutti gli appassionati di questo "dolcissimo" universo.

Sara Giustizieri

domenica 22 maggio 2011

Wedding Cake

Quando ho iniziato a progettare questa mega torta nuziale il grillo parlante che è in me urlava: "Ma tu sei pazza! Fermati, ridimensiona le misure!". Ma, come spesso accade con i grilli parlanti, ci si tappa le orecchie e si va avanti seguendo solo l'impulso. Poi si paga lo scotto.


Mi sono trovata a dover incollare più di 2300 perline di zucchero solo sul primo piano, ho drappeggiato oltre 2 metri di pasta di zucchero, e ho coperto dei piani che misuravano 50 cm per lato, 25 cm in altezza...insomma una vera follia!!!
Questo è stato il risultato finale

E dopo averla trasportata per 80 km...( grazie al cielo è arrivata a destinazione sana e salva) ho proprio bisogno di qualche giorno di riposo!!!

11 commenti:

  1. senza parole.... e' un vero capolavoro!!!!...ci credo che ti devi riprendere dalle fatiche!!!complimentissimi glo sposi ne saranno stati sicuramente soddisfatti...buona domenica e buon riposo.

    ps: le rose sembrano vere!!!

    RispondiElimina
  2. ma ma...è una torta meravigliosa!!!! STUPENDA!!!!

    RispondiElimina
  3. meravigliosaaaaaaaaaaaaaaaaa

    RispondiElimina
  4. stupenda... meravigliosa.. favolosa... non ho più parole...
    potrei sapere che gusto è? almeno oltre gli occhi cerco di godere anche con le papille gustative.. anche se non la mangio!!! :(
    e poi potrei chiederti a quanto la vendi? quanto mi costerebbe a volerla comprare?
    grazie di esistere!!

    RispondiElimina
  5. bravissima!!! vedi mai in tv su realtime il programma "cake boss"? è una famiglia italo americana che prepara torte come le tue, solo che durante il trasporto è capitato che si cappottassero!!!! che disastro!!! sono dovuti tornare di corsa al laboratorio dove almeno una decina di persone si sono date un gran da fare per rimediare al danno!! e allora ho pensato "non è piu logico e meno rischioso che il committente si venga a ritirare la torta di persona"? la tua responsabilità finisce nel momento in cui gliela consegni!! ancora BRAVA

    RispondiElimina
  6. Grazie a tutti per i complimenti!! :) Per il primo "Anonimo"(perdonami, non conosco il tuo nome:), l'intera torta era al cioccolato con farcitura di crema al cioccolato e nocciola, una torta così costa sui 1800 euro.
    Per il secondo "Anonimo", sì lo guardo sempre il boss ed effettivamente il trasporto mette sempre una certa ansia...ma è obbligatorio quando sono torte così grandi ed è fondamentale quando si tratta di un matrimonio. Grazie ancora!!

    RispondiElimina
  7. Hai fatto bene a non ascoltare il grillo vista la meraviglia.
    anche se un po' di ansia il trasporto lo immagino..
    ma ci avrai messo dei rinforzi suppongo per tenerla in piedi..
    50 cm..
    ma hai la sfogliatrice?
    o tutta a mano?
    sei mitica!!!

    RispondiElimina
  8. Tanto per ben intenderci, le tue torte hanno pochissimo in comune con quelle made in USA, sono molto piu fini...anzi, senza molto...sono fini ed elegantissime, niente a che vedere con quelle simpatiche paccottiglie americane!! hai visto quella per la Haagen-dazs? appariscente, mastodontica, certamente fedelissima nella riproduzione dei colori e dei disegni sui barattoli, ma la decorazione con coni veri? chili di fragole fresche che facevano acqua??!!! mah, credo che il boss qui in italia con un'artista come te avrebbe vita dura!! e per non fare confusione sono l'Anonimo che continua ad avere qualche riserva sul trasporto della torta a tua totale responsabilità ;-) ... una curiosità, se sei sposata la torta per il tuo matrimonio l'hai fatta (e trasportata;)) tu? se si, ce la posti quanto prima?? ancora brava x tutto!!!!

    RispondiElimina
  9. Per Michela: ogni piano ha il suo rinforzo, sono bastoncini di legno alimentare di un diametro piuttosto importante (siamo sul centimetro e mezzo abbondante), purtroppo non ho la sfogliatrice e non sai quanto io la desideri ogni giorno di più :) ma fino ad ora non ne ho viste abbastanza larghe...sob!
    Per Anonimo: ti ringrazio moltissimo per gli splendidi complimenti, davvero! Ma ti prego dimmi il tuo nome, mi fa strano chiamarti "anonimo" :)

    RispondiElimina
  10. hai ragione sara, anonimo è proprio...anonimo!!!! mi kiamo ilaria e da oggi mi posto cosi!!!
    buon lavoro, aspetto di vedere altri capolavori, entro nel tuo blog sempre con grande curiosità e...resto un po male quando non trovo nuove foto!!! è la "pausa dolce e artistica" che mi concedo ogni tanto durante il lavoro! CIAO

    RispondiElimina
  11. Ciao Ilaria!!! E' un grande piacere conoscerti!
    Grazie per le tue splendide parole, cercherò di fare del mio meglio e pubblicare il più possibile per allietare la tua "pausa dolce e artistica":).
    Un abbraccio!!!

    RispondiElimina